Home / brand reputation / Selfie Corner in hotel: 4 motivi per averlo a tutti i costi

Selfie Corner in hotel: 4 motivi per averlo a tutti i costi

blog-turismo-hospitality-news-teamwork-rimini-consulenza-alberghiera-hotel-marketing-revenue-web-social-formazione-corsi-ristorante

Chiamatela selfie-mania, egocentrismo all’ennesima potenza, esaltazione dell’io senza limiti, voglia di protagonismo prossima all’infinito. Il selfie c’è, esiste e non smette mai di piacere. Se poi si parla di selfie da vacanza, la tendenza è quella di immortalarsi in qualsiasi punto, seppur insulso, per dimostrare al mondo intero che noi ci stiamo divertendo da morire.

Vuoi non farti un selfie nella hall dell’hotel? Una volta si chiedeva alla segretaria, prima di prendere armi e bagagli e ripartire, una foto-ricordo per imprimere nella memoria quel viaggio fantastico. Oggi basta una selfie-corner e il gioco è fatto: i clienti sono soddisfatti e voi vi farete pubblicità gratuitamente.

blog-turismo-hospitality-news-teamwork-rimini-consulenza-alberghiera-hotel-marketing-revenue-web-social-formazione-corsi-ristorante

Pubblicità gratuita
Alla gente piace fotografarsi. Punto. Si tratta di un’azione spontanea, che ognuno fa per il puro piacere di farla. Forse per vanità, forse dimostrare qualcosa di diverso agli altri, forse perché non c’è davvero motivo. Di fatto, gli ospiti in questo modo naturale ci “donano” pubblicità gratuita, senza intermediari e di sicuro empatica, visto che nessuno ha pagato nessuno.

blog-turismo-hospitality-news-teamwork-rimini-consulenza-alberghiera-hotel-marketing-revenue-web-social-formazione-corsi-ristorante

Selfie corner… basta davvero poco
Quanto costa investire in un selfie-corner? Niente paura. I costi sono davvero ridotti e ogni angolo, persino l’ascensore, può trasformarsi in un selfie-spot. Dunque, basta solo usare un po’ di creatività ed estro e vi portate a casa tonnellate di reclame.

blog-turismo-hospitality-news-teamwork-rimini-consulenza-alberghiera-hotel-marketing-revenue-web-social-formazione-corsi-ristorante

Concorsi e campagne pubblicitarie
Sono noti alle cronache le idee più eccentriche di hotel oltreoceano che, per incentivare la vendita di camere o tour, hanno messo di mezzo i selfie, promettendo sconti a chi facesse il selfie più bello o il più ironico. Le strade sono tante e provarci non costa nulla.

blog-turismo-hospitality-news-teamwork-rimini-consulenza-alberghiera-hotel-marketing-revenue-web-social-formazione-corsi-ristorante

Condividere per condividere
A trarne beneficio la vostra social-reputation, ormai la più importante, quella da seguire attentamente. E’ sulla piazza del web che vi giocate la faccia, la reputazione e ancor di più la vendita delle vostre camere. Dunque, la parola d’ordine è: condividere

Se vuoi saperne di più su come gestire la tua immagine web, su come stilare un piano di web marketing, Teamwork propone alcuni corsi mirati che fanno al caso tuo, come Social Media Marketing.

Su Marzia Caserio

Guarda anche qui

abolizione-parity-rate-blog-turismo-hospitality-news-teamwork-rimini-consulenza-alberghiera-hotel-marketing-revenue-web-social-formazione-corsi-ristorante

Abolizione della parity rate: un ottimo punto di partenza…e sei motivi per cui non basterà ad aumentare le prenotazioni dirette

146 sì. 113 no. Nessun astenuto. Con questi numeri, proprio ieri, il Senato della Repubblica …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *