Home / Tutte / News/trends / Comfort e personalizzazione in SPA: intervista a Matteo Brusaferri

Comfort e personalizzazione in SPA: intervista a Matteo Brusaferri


Hotel Design Lab è l’evento, ideato e organizzato da Teamwork, dedicato alle tendenze del design nel settore dell’ospitalità. L’appuntamento ideale per chi vuole capire meglio come si struttura un progetto di riqualificazione, quali siano i passi fondamentali da compiere in un processo di riqualificazione, in quale direzione sta andando il design alberghiero. Con 5 tappe, il workshop itinerante è sostenuto da aziende come Lemi, che dal 1989, produce lettini, poltrone e cabine multifunzione per il settore Beauty & Spa.

Oggi intervistiamo Matteo Brusaferri, General Manager di Lemi, azienda che, come afferma lo stesso Matteo è rappresentata da naturali punti di forza come design, ricerca, tecnologia, qualità, funzionalità, artigianalità e finiture accurate.

Ciao Matteo, grazie a un’intensa attività di ricerca e sviluppo, LEMI continua ad imporre al settore nuovi paradigmi. Quali sono a tuo avviso gli errori che più spesso vengono commessi nel design alberghiero in Italia?
Molto spesso gli hotel, come le SPA, vengono disegnate senza tenere in considerazione il comfort dell’utilizzatore finale, che sia l’ospite o la terapista in cabina. Viaggiando molto mi trovo spesso in hotel che non hanno prese per ricaricare i cellulari oppure che dispongono di un’ illuminazione inadeguata. Così come le cabine della spa che hanno dimensioni troppo piccole per permettere all’operatore di girare comodamente attorno al lettino.

Secondo te quali trend dovranno seguire gli hotel per essere al passo con i tempi e non restare indietro?
Credo che l’hotel di oggi non si possa limitare a fornire una camera pulita e una buona colazione, ma debba creare un’ esperienza a 360 gradi per la propria clientela. Molti hotel a livello internazionale offrono un approccio al wellness integrato in ogni servizio dell’hotel. Alcune SPA creano percorsi personalizzati, in combinazione con alimentazione e attività promosse ed organizzate dalla struttura stessa. Credo che la vera sfida sia restare al passo con questi trend e cercare di anticiparli proponendo alla propria clientela un’esperienza unica sotto ogni punto di vista.

La vostra realtà, come risponde alle esigenze degli albergatori italiani e con quale metodo?
LEMI progetta e produce attrezzature SPA da quasi 30anni. Durante tutti questi anni abbiamo collaborato a stretto contatto con Architetti, SPA Consultant e proprietari di hotel in oltre 100 paesi al mondo. Dal 2017, abbiamo creato una vera e propria divisione dedicata al mondo dell’hospitality. Forniamo supporto non solo nella scelta delle attrezzature ma anche nella fase di ideazione e definizione del menù dei servizi e della progettazione della SPA nel suo complesso.

Se vuoi saperne di più su cosa ne pensano le importanti aziende partner che saranno presenti al workshop Hotel Design Lab, non perderti le prossime interviste! Scopri tutte le date del workshop e iscriviti gratuitamente.

Su Michela Manfroni

Laurea triennale in Economia dei Mercati e dei Sistemi Turistici e specializzazione tecnica superiore come Tecnico per la Promozione Turistica Specializzato in Strumenti Web e Social, è Social Media Manager in Teamwork. Reparto: back office creativo. :-)

Guarda anche qui

Hospitality Vision: un evento esclusivo al nuovo The Student Hotel di Firenze

In questi giorni aprirà ufficialmente le porte agli ospiti il nuovissimo The Student Hotel di Firenze. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *