Home / Tutte / Ristorazione / Facebook e ristoranti: arriva la pagina dedicata al menù. 5 consigli per sfruttarla al meglio

Facebook e ristoranti: arriva la pagina dedicata al menù. 5 consigli per sfruttarla al meglio

In fase di test da poco più di un mese negli Stati Uniti e in Canada, presto sbarcherà anche sulle pagine Facebook dei ristoranti italiani la pagina dedicata alla pubblicazione del menù. Se finora i ristoratori sono stati costretti a fare il copia/incolla del menù all’interno del diario, presto avranno la possibilità di caricare le proposte gastronomiche del giorno in una pagina apposita, di semplice consultazione e graficamente più accattivante di un post testuale.
L’utilizzo pare essere estremamente intuitivo: sarà infatti sufficiente caricare il menù in formato pdf.

Le pagine saranno quindi aggiornate con maggior frequenza e le informazioni fondamentali legate al menù saranno messe maggiormente in evidenza, coinvolgendo così ancora di più gli utenti. Importante: la funzione è disponibile esclusivamente per i ristoranti, quindi massima attenzione alla scelta della categoria della pagina e alla descrizione del locale nella sezione “informazioni”.

Ecco come si presenta la pagina del menù:

blog-turismo-hospitality-day-consulenza-alberghiera-hotel-formazione-rimini-news-ristorante-facebook-menu

 

Presto questa nuova funzione sarà disponibile anche sulla piattaforma italiana. I ristoratori saranno pronti a utilizzarla per attrarre i clienti? Ecco cinque semplici suggerimenti per valorizzare il menù su Facebook:

1. Inviare una e-mail ai clienti informandoli della nuova funzione e invitandoli a controllare il menù su Facebook
Una volta informati, i vostri contatti sapranno di poter consultare il menù ogni volta che vogliono direttamente sulla pagina Facebook. Oltre alla praticità per loro, sarà un buon motivo per spingerli a collegarsi più frequentemente alla pagina e a generare un più alto tasso di interazione.

2. Condividere il menù su tutti i social
Promuovere il menu della pagina di Facebook sugli altri profili social del ristorante sarà utilissimo per espandere la sua portata a più destinatari e aumentarne la visibilità.

3.  Confrontarsi con i clienti
Se avete aggiornato il vostro menù su Facebook o aggiunto un nuovo elemento, lasciate che i vostri clienti e followers dicano la loro. Incoraggiate la discussione, chiedete feedback. Questo non soltanto aumenterà la visibilità del vostro locale, ma vi sarà molto utile a capire meglio, e successivamente intercettare, le esigenze del vostro pubblico.

4. Creare nuovi contenuti
Avere a disposizione contenuti sempre nuovi per la vostra pagina è un problema? Siete a corto di idee per l’aggiornamento di tutti i profili social? Utilizzate la pagina del menù per trarre spunti riguardo ai contenuti da condividere: ad esempio ricette, immagini delle pietanze, sondaggi sulle preferenze, motivazioni sulle scelte del giorno etc…

5. Condividere le foto dei piatti del giorno su Pinterest e Instagram
Sulla pagina del menù potrete caricare le immagini dei piatti proposti. Condividetele singolarmente su Pinterest e Instagram utilizzando gli hashtag degli ingredienti utilizzati e coinvolgendo i vostri followers con domande e frasi suggestive. Quale miglior modo per far circolare informazioni sulle vostre proposte e fare in modo che siano gli stessi utenti a dargli visibilità?

Le potenzialità di questo strumento gratuito sono molteplici. Saranno in grado i nostri ristoratori di metterle a frutto?

Su Martina Manescalchi

Avatar
Esperta di comunicazione digitale, è consulente, formatrice e responsabile del settore editoriale Teamwork, autrice per la rivista "Guest" e docente del corso in "Web Communication" presso l'Università di Bologna.

Guarda anche qui

Breakfast Award premia le eccellenze della colazione in hotel

La colazione in hotel è uno dei momenti che l’ospite ricorda con maggiore piacere (quando …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *