Home / Tutte / News/trends / Gli hotel della provincia di Rimini su Facebook: i risultati della ricerca in un’infografica

Gli hotel della provincia di Rimini su Facebook: i risultati della ricerca in un’infografica

Come si stanno comportando gli hotel della provincia di Rimini su Facebook? Qual è il loro livello di confidenza con lo strumento? In che modo sono presenti?

A queste e ad altre domande Teamwork ha voluto rispondere facendo una fotografia istantanea del livello qualitativo e quantitativo di 1000 strutture ricettive della provincia di Rimini nei mesi di Aprile e Maggio 2014. La ricerca, presentata Giovedì 17 Giugno presso l’Hotel Savoia di Rimini da Mauro Santinato e Nicola Delvecchio, ha dato risultati molto interessanti. Vediamoli in questa infografica riassuntiva:

blog-turismo-ristorazione-hotel-teamwork-rimini-formazione-alberghiera-corsi-consulenza-facebook-riccione

Da questa ricerca si evince che gli hotel della provincia di Rimini non abbiano ancora completamente abbracciato la promozione su Facebook. Chi lo ha fatto, ha spesso sbagliato l’approccio e le modalità di presenza.

Essendo la prima ricerca nel suo genere, non è possibile fare un raffronto fra Rimini e altre destinazioni.

Tuttavia c’è da notare come gli hotel della provincia di Rimini abbiano un numero di “mi piace” totali molto importante che sicuramente aumenta la probabilità di condivisione e di valorizzazione del brand.

Ti interessa partecipare a un seminario sulla promozione dell’hotel attraverso i social media? Tieni d’occhio il nostro sito, presto uscirà il calendario con tutti i nuovi corsi in programma.

 

Su Martina Manescalchi

Avatar
Esperta di comunicazione digitale, è consulente, formatrice e responsabile del settore editoriale Teamwork, autrice per la rivista "Guest" e docente del corso in "Web Communication" presso l'Università di Bologna.

Guarda anche qui

Breakfast Award premia le eccellenze della colazione in hotel

La colazione in hotel è uno dei momenti che l’ospite ricorda con maggiore piacere (quando …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *