Home / Tutte / News/trends / Hospitality Day: a Riccione la terza edizione del workshop formativo per l’ospitalità

Hospitality Day: a Riccione la terza edizione del workshop formativo per l’ospitalità

Dopo il grande successo riscosso nelle prime due edizioni – Rimini e Jesolo – torna Hospitality Day, primo marketplace dell’ospitalità, ideato dalla società riminese di consulenza e formazione nel settore alberghiero Teamwork, dove i migliori consulenti e fornitori di servizi del settore ascolteranno e risponderanno alle domande degli operatori turistici.

Hospitality Day, che si svolgerà presso il Palacongressi di Riccione il prossimo 7 ottobre, è un format innovativo, un evento unico in Italia, che sviluppa le tematiche dell’ospitalità a 360°. Strutture ricettive ed extraricettive, consorzi, catene e gruppi alberghieri, enti di promozione turistica avranno a disposizione un’intera giornata, durante la quale potersi aggiornare e confrontare su nuove idee e modelli di accoglienza innovativi. 55 relatori tra i maggiori esperti in Italia in ambito alberghiero affronteranno le tematiche più rilevanti del settore: social media, brand reputation, online distribution, web marketing, revenue e profit management, hotel operation, design e riqualificazione alberghiera. I partecipanti avranno la possibilità di incontrare e parlare con 60 professionisti e aziende leader nel settore alberghiero e sarà dedicato un ampio spazio agli incontri one to one con gli esperti, per confrontarsi e rispondere a tutte le domande.

Tra gli speaker di questa terza edizione, il fondatore della LMA Communications Inn Larry Mogelonsky, guru nordamericano di strategie marketing e comunicazione per il settore alberghiero.

«Essere riusciti a portare a Riccione un nome del calibro di Mogelonsky -spiega Mauro Santinato, presidente di Teamwork– è un ulteriore segnale del fatto che quella di Hospitality Day sia una formula assolutamente vincente, oltre a rappresentare una grande opportunità di formazione e confronto per tutto il mondo dell’ospitalità italiana. Questa terza edizione presenta alcuni miglioramenti suggeriti dalle due precedenti esperienze, ma soprattutto nasce dal grande entusiasmo che tutti i partecipanti agli appuntamenti di Rimini e Jesolo continuano a manifestarci. Siamo soddisfatti di avere risposto con questo evento, unico nel suo genere, alle esigenze reali del nostro settore. Continueremo a lavorare per renderlo sempre migliore, grazie anche agli stimoli che ci arrivano dal mondo in cui operiamo quotidianamente: quello, appunto, dell’ospitalità».

55 relatori, 70 professionisti esperti nel settore dell’ospitalità e aziende leader, 6 aree di interesse. Questi i numeri di Hospitality Day 2015, dedicato ad albergatori, direttori d’albergo, ristoratori, gestori di campeggi, agenti di viaggio, responsabili degli enti di promozione turistica e chiunque sia interessato ad approfondire le tematiche dell’ospitalità.
Nel corso dell’evento, alle 18.30 presso la Sala Polissena avrà luogo la cerimonia di premiazione degli Hospitality Social Awards 2015, la quarta edizione dell’iniziativa a premi dedicata alle eccellenze del Social Media Marketing nel turismo e nell’ospitalità
Per informazioni www.hospitalityday.it

Su Martina Manescalchi

Esperta di comunicazione digitale, è consulente, formatrice e responsabile del settore editoriale Teamwork, autrice per la rivista "Guest" e docente del corso in "Web Communication" presso l'Università di Bologna.

Guarda anche qui

Monitorare la brand reputation e migliorare la guest experience dell’hotel: intervista a Peter Hvidberg di SGS

Anche SGS sarà all’Hospitality Day SGS è leader mondiale nei servizi di ispezione, verifica, analisi …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *