Home / Tutte / News/trends / Hospitality Social Awards 2012

Hospitality Social Awards 2012

La premiazione a Firenze delle eccellenze del social media marketing nel mondo del turismo e dell’ospitalità.
Ieri 29 novembre in occasione di Buy Tourism Online, il più importante momento di incontro e discussione a proposito di Turismo che si tiene ogni anno a Firenze, si è svolta la serata di premiazione gli Hospitality Social Awards. Questo premio nasce da un’idea della società Teamwork di Rimini con la volontà di premiare le eccellenze del Social Media Marketing nel mondo del turismo e dell’ospitalità. Presentatori d’eccezione i “Turisti per caso” Syusy Blady e Patrizio Roversi, che insieme ad una giuria di tecnici tra cui Roberta Milano, Giulia Eremita, Alfredo Monetti e Giancarlo Carniani hanno animato la serata e premiato i vincitori. Oltre 1.000 i presenti alla premiazione, 8 le categorie in gara, oltre 600 gli alberghi e più di 10 le destinazioni turistiche che hanno partecipato, questi sono stati i numeri della prima edizione degli Hospitality Social Awards. Tra i vincitori l’APT Basilicata, VisitTrentino, il Forte Village e ben due alberghi della costa romagnola; l’Hotel Dory e l’Hotel Select di Riccione, rispettivamente per il miglior blog aziendale e per la miglior strategia SoLoMo, senza dimenticare Le Rose Suite Hotel di Rimini in finale per la categoria Miglior Pagina Facebook.
Una serata emozionante e piena di soprese tra cui la presenza del nuovo Direttore Generale dell’ENIT Andrea Babbi che ha voluto ricordare la volontà di promuovere la destinazione Italia e l’importanza di farlo online attraverso i nuovi canali di comunicazione. Il premio Hospitality Social Awards rientra perfettamente, quindi, in un’ottica di innovazione e miglioramento di tutti gli operatori del settore con l’obiettivo comune di riportare la destinazione Italia tra i leader mondiali in termini di ospitalità e ricettività.

Su teamworkstaff

Avatar
Dal 1998 scriviamo tanto e su molti argomenti legati all’ospitalità: parliamo di revenue management, controllo di gestione, pricing, ma anche gestione della propria reputazione, comunicazione scritta, selezione del personale.

Guarda anche qui

Tecnologia in hotel: tutta una questione di target

Promozione, gestione, brand reputation. Ogni attività ha i suoi strumenti, che cambiano a seconda del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *